Alfredo Astolfi

L’intrecciatore del colore.

Inizia ad intrecciare fin da piccolo seguendo il padre che dagli anni ’60 creava oggetti in Vimini. Nel 1986 dopo difficoltà economiche familiari, scende in campo e si reinventa guardando al settore dell’arredamento.

Oggi guida una piccola azienda dove giovani e artigiani più esperti si confrontano lavorando corde, cuoio e midollino per creare arredi di design che completano spazi outdoor ed indoor.